Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

La Toscana rimane zona arancione. Nonostante le speranze e le dichiarazioni del presidente Eugenio Giani. Ad Arezzo c'è chi comunque fa la fila per portare a casa un regalo di Natale. I commercianti sperano in una ripresa minima degli acquisti anche se molti di loro non ricopriranno nemmeno le spese. 

E sulla questione prende posizione anche Confesercenti, il direttore Mario Checcaglini :"Dobbiamo tenere in piedi prudenza e attività aperte."


Sostieni ArezzoTV