Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Olio nuovo da agricoltura sostenibile, la scelta di un frantoio aretino Olio nuovo da agricoltura sostenibile, la scelta di un frantoio aretino Olio nuovo da agricoltura sostenibile, la scelta di un frantoio aretino

E' una scelta che affonda le radici nella storia e guarda al futuro la tecnologia utilizzata dal frantoio Paggetti per produrre il cosiddetto “oro verde”. Una macchina che di fatto consente di non schiacciare l'oliva e che produce olio per affioramento. Un'attenzione al prodotto finale che questo frantoio ha da sempre. Per questo è nata da qualche mese la collaborazione con la rete Biodea.

L'impiego del distillato di legno che si propone come alternativa all'uso di fitofarmaci anche nell'olivicoltura, convince sempre di più chi oggi sceglie la strada di un'agricoltura sostenibile.


Sostieni ArezzoTV