Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Nuovo volto per l’Arno a San Giovanni, i lavori del Consorzio di Bonifica Nuovo volto per l’Arno a San Giovanni, i lavori del Consorzio di Bonifica Nuovo volto per l’Arno a San Giovanni, i lavori del Consorzio di Bonifica

Libero dalla vegetazione invadente e dai sedimenti che rischiavano di soffocarlo, l’Arno, nel cuore di San Giovanni Valdarno, ha decisamente cambiato volto.

E i primi ad apprezzare la sua trasformazione sono proprio i cittadini abituati a correre, a passeggiare e a cercare un po’ di relax e tranquillità lungo il percorso ciclopedonale e nel parco urbano che costeggia il fiume.

Il nuovo look è l’effetto più evidente della maxi operazione finanziata dalla Regione Toscana, progettata e realizzata dal Consorzio di Bonifica 2 Alto Valdarno che, in tempi rapidissimi, ha modificato l’area.

Se si escludono alcuni piccoli adeguamenti e qualche necessaria finitura tecnica, infatti, da qualche giorno, macchine e operai sono spariti perché il grosso dell’intervento è ultimato. E si vede.

Le alberature e gli arbusti da eliminare sono stati rimossi, il corso d’acqua è stato riportato al centro dell’alveo attivo, la sponda è stata riprofilata, la scogliera in massi ciclopici e i pennelli interrati per mantenere il flusso alla giusta distanza dalle sponde sono stati realizzati.

I lavori, consegnati alla fine di luglio, si sono conclusi i primi giorni di novembre, con una rapidità eccezionale, tenendo conto del fatto che, lavorando in alveo, operai e tecnici hanno dovuto fare i conti con le giornate di pioggia e i problemi meteorologici che hanno caratterizzato soprattutto il mese di ottobre.


Sostieni ArezzoTV