Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Vista la particolare situazione che l’intero Paese sta vivendo a causa del Covid-19 che, purtroppo, ha subito un incremento nella diffusione del contagio, la Società PM Allarmi di Arezzo ha inteso contribuire alla sicurezza di tutto il personale e dell’utenza della Questura di Arezzo e dei Commissariati di Montevarchi e di Sansepolcro.

Questa mattina, infatti, i vertici della PM, Marco e Dimitri Pasquini hanno incontrato il Dott. Dario Sallustio, Questore della Provincia di Arezzo, per mettere a disposizione dei nostri Uffici, a titolo gratuito, tre termoscanner di ultima generazione con distributore di disinfettante per le mani incorporato, per consentire l’effettuazione dei controlli agli ingressi di tutti coloro che accedono agli Uffici di Polizia, sia dipendenti che utenza.

La fornitura di questi sofisticati strumenti alla nostra Questura e ai Commissariati dipendenti ci risulta particolarmente gradita, perché ci aiuterà concretamente a rafforzare le misure preventive di contrasto alla diffusione del contagio da COVID19. Pertanto, ringrazio i signori Pasquini, a nome mio personale e della Polizia di Stato, che ho l’onore di rappresentare in questa provincia. Tali apparecchiature ci permetteranno di continuare nella nostra missione al “Servizio dei cittadini con più sicurezza”, ha affermato il Questore Sallustio.


Sostieni ArezzoTV