Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

“Il nuovo Dpcm ferma tutta l'attività sportiva indoor.”

A parlare è Lorenzo Bernardini presidente del comitato aretino del Centro Sportivo Italiano. “Lo sport ha le gambe e le braccia “mozzate” - spiega ai nostri microfoni – questa decisione è una vera presa in giro di tutto il settore. Avevamo linee guida comuni e rispettate, le palestre hanno sempre avuto i controlli.E' una vera beffa per tutto il settore. Chiederemo – aggiunge Bernardini – al neo assessore allo sport del Comune di Arezzo Federico Scapecchi di destinare somme di bilancio ad una sorta di “ super bonus- sport”. Parlare sempre e solo di Arezzo (Bernardini si riferisce alle vicende calcistiche della S.S. Arezzo) è comodo, però ci sono 243 società sportive che meritano di essere tutelate.”

Foto : AST montagna 


Sostieni ArezzoTV