Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

"I diari segreti", i figli di Giulio Andreotti ad Arezzo presentano il libro alla Casa dell'Energia "I diari segreti", i figli di Giulio Andreotti ad Arezzo presentano il libro alla Casa dell'Energia

“I diari segreti” di Giulio Andreotti presentati ad Arezzo lo scorso giovedì 8 ottobre alle 21 alla Casa dell'Energia in via Leone Leoni. Sono stati i figli Stefano e Serena a raccontare il libro, in un incontro moderato dal giornalista Davide Vecchi, direttore dei quotidiani del Gruppo Corriere. L'iniziativa è della associazione Cultura Nazionale di Cristiano Romani. Giulio Andreotti è stato presidente del Consiglio negli anni della solidarietà nazionale, della crisi economica e del terrorismo, culminati nel rapimento e nell'uccisione di Aldo Moro. Nel decennio seguente la sua attività politica assume una decisa connotazione internazionale, con la nomina a presidente della commissione Esteri della Camera e poi, con il primo governo Craxi, a ministro degli Esteri. Questi suoi diari inediti, dal 6 agosto 1979 al 22 luglio 1989, diventano così la storia dall'interno non solo del nostro Paese, ma anche degli Stati Uniti da Carter a Reagan, dell'Urss da Breznev a Gorbaciov, della rivoluzione iraniana, del conflitto in Medio Oriente, della tormentata costruzione di un'unità europea. Allo stesso tempo, raccontano la vita quotidiana dell'uomo che per oltre mezzo secolo ha dominato la vita politica italiana.


Sostieni ArezzoTV