Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Inchiesta Coingas, Staderini e Rason rinunciano all'interrogatorio Inchiesta Coingas, Staderini e Rason rinunciano all'interrogatorio Inchiesta Coingas, Staderini e Rason rinunciano all'interrogatorio

Coingas, Staderini e Olivetti Rason rinunciano all'interrogatorio. I due indagati avrebbero dovuto presentasi in Procura per essere ascoltati tra oggi e domani, ma alla fine hanno scelto la strada del silenzio. Per entrambi l'accusa è quella di peculato in concorso.


Sostieni ArezzoTV