Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Arezzo, diffida al Comune "non abbattete quegli alberi" Arezzo, diffida al Comune "non abbattete quegli alberi" Arezzo, diffida al Comune

Consegnate in Comune di Arezzo le prime 200 firme contro l’abbattimento dei quattro alberi, tigli e lecci, in piazza della Repubblica, accompagnate da una lettera in cui i cittadini elencano le ragioni della loro opposizione al progetto. La scorsa domenica c’e stato anche un partecipato sit-in di protesta contro il taglio di questi alberi posti di fronte alla stazione. Alberi con un’età importante, pregiati e non messi lì a caso visto che abbellivano quello che era l’ingresso dei visitatori alla parte alta della città. Ora anche una diffida presentata dall'avvocato Vittorio Martinelli.


Sostieni ArezzoTV