Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Una bomba, residuato bellico, verrà disinnescata nella giornata di domenica 14 giugno in Casentino a Rassina.

Importante il dispiegamento di forze per effettuare le operazioni nella massima sicurezza.

Circa 2200 i cittadini che saranno evacuati e strade chiuse per 7 ore.

Le attività di disinnesco e di brillamento saranno portate avanti a cura del secondo Reggimento Genio Pontieri di Piacenza.

Parallelamente in Prefettura sarà attivata l'unità di crisi che opererà in costante contatto con il punto di controllo avanzato istituito presso il Centro Operativo Intercomunale al Corsalone nel comune di Chiusi della Verna. Le operazioni si articoleranno in due fasi.

Alle 7.00 verrà evacuata l’area circostante l’ubicazione dell’ordigno, Rassina e Pieve a Socana nel Comune di Castel Focognano e di Gargiano nel Comune di Chiusi della Verna.

L’area interessata sarà totalmente interdetta alla circolazione.

Importante anche l'impegno della Asl con due sanitari in sala operativa di cui uno con funzioni di Direttore dei soccorsi in centrale operativa ed uno al posto di comando avanzato a Corsalone, un sanitario disaster manager al Centro Coordinamento sanitario riunito in Prefettura, un'ambulanza medicalizzata presso l'ospedale di Bibbiena e 5 ambulanze con defibrillatore. Una volta terminato lo sgombero dell’area interessata, la seconda fase riguarderà il trasporto dell’ordigno, reso inoffensivo, presso una cava per il successivo brillamento. Il rientro graduale nelle abitazioni ed il ripristino dei servizi è previsto, orientativamente, per le ore 14.00.

Per la giornata di domenica 14 giugno, il Comune di Castel Focognano ha attivato, a disposizione dei cittadini, il numero telefonico 0575/599637.

Foto: casentino2000


Sostieni ArezzoTV