Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Tragico incidente A1, il padre arrestato chiede di poter partecipare ai funerali Tragico incidente A1, il padre arrestato chiede di poter partecipare ai funerali Tragico incidente A1, il padre arrestato chiede di poter partecipare ai funerali

Ha chiesto di poter lasciare gli arresti domiciliari, che sta scontando a Napoli, per poter dare l'ultimo saluto ai suoi due figli ed ai genitori, Emil Ciurar, il 30enne romeno, che lo scorso 5 giugno era alla guida del minivan che si è schiantato contro un tir, fermo in corsia d'emergenza, lungo l'autostrada del Sole.

Ad una settimana di distanza dal tragico incidente, costato la vita a quattro persone, due bambini e due 50enni, le salme sono state restituite alla famiglia e torneranno in Romania.

I funerali si svolgeranno in Transilvania e sono stati programmati per lunedì 15 giugno, in modo da consentire al 30enne l'eventuale viaggio. A stabilirlo sarà il gip del Tribunale di Arezzo, Giulia Soldini.

L'uomo attualmente si trova a Napoli, a casa di uno zio.


Sostieni ArezzoTV