Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

E45, ripresi i lavori di riqualificazione sui viadotti Puleto e Tevere 4 E45, ripresi i lavori di riqualificazione sui viadotti Puleto e Tevere 4 E45, ripresi i lavori di riqualificazione sui viadotti Puleto e Tevere 4

Ripartono i lavori sul viadotto Puleto e sul ponte Tevere 4, lungo la E45, in provincia di Arezzo.

L'intervento di manutenzione rientra nell'ambito del piano di riqualificazione dell'itinerario E45/E55 avviato da Anas lungo l'itinerario Orte-Mestre.

I lavori erano stati sospesi come previsto durante la stagione invernale, al fine di consentire le attività previste dal piano neve.

A causa dell’emergenza Covid-19 è stato poi necessario prolungare la sospensione, come richiesto dalle imprese esecutrici, per consentire alle stesse l’adeguamento dei cantieri e degli alloggi alle nuove norme per il contenimento del contagio.

I lavori riguardano, in particolare, il risanamento del calcestruzzo, il miglioramento sismico, l’ammodernamento delle barriere laterali di sicurezza, il rifacimento delle solette e dei giunti, per un investimento complessivo di 2,5 milioni di euro sul viadotto Puleto e 24 milioni di euro per il viadotto Tevere 4.

L’ultimazione dei lavori sul viadotto ”Puleto” è prevista entro l’estate. Per il viadotto Tevere 4 la durata contrattuale è di 1050 giorni complessivi, con sospensione delle attività nel periodo invernale, dal 15 dicembre al 15 aprile, per garantire la circolazione senza interferenza durante la vigenza del piano neve lungo l’itinerario E45.


Sostieni ArezzoTV