Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Condannato ad Arezzo scappa a Santo Domingo: latitante rimpatriato in Italia Condannato ad Arezzo scappa a Santo Domingo: latitante rimpatriato in Italia Condannato ad Arezzo scappa a Santo Domingo: latitante rimpatriato in Italia

Era stato condannato ad Arezzo per traffico di stupefacenti, ma era riuscito a scappare a Santo Domingo, dove aveva iniziato una nuova vita.

Ma per l'uomo, un 50enne, di origine napoletana, adesso si sono aperte le porte della carceri italiane.

Si tratta infatti di uno degli otto 8 latitanti , 7 uomini e 1 donna, arrestati oggi nell’operazione Open World, che che si sarebbe dovuta concludere già a marzo e congelata per lo scoppio della pandemia.


Sostieni ArezzoTV