Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

La tragedia è successa ad Arezzo in via Montetini alle 21:00 circa. Il bimbo di appena 8 anni per cause in corso di accertamento è precipitato dal terzo piano. 
Le sue condizioni sono apparse subito gravissime.

L’ambulanza del 118 con a bordo il piccolo ed i sanitari che lo hanno soccorso, è stata scortata dalla Squadra Volanti della Questura di Arezzo al San Donato. Qui lo attendeva il Pegaso 2 per essere traferito al Meyer, ma purtroppo il piccolo non ce l’ha fatta. Il bimbo è il figlio più piccolo di Michele Bacis, ex calciatore della Fiorentina e dell’Arezzo. La famiglia era già stata colpita duramente dal coronavirus. “In quelle bare di Bergamo - aveva detto Bacis - c’è anche mio zio”. L’uomo non poteva immaginare l’immensa tragedia che lo avrebbe colpito qualche settimana dopo.

Sara la Polizia a ricostruire la dinamica. 


Sostieni ArezzoTV