Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Monte San Savino(Ar). Cocaina, hashish e 50mila euro in casa: arrestato un 54enne Monte San Savino(Ar). Cocaina, hashish e 50mila euro in casa: arrestato un 54enne Monte San Savino(Ar). Cocaina, hashish e 50mila euro in casa: arrestato un 54enne

Cocaina, hashish e 50mila euro nascosti sottovuoto. Un vero bazar della droga che un 54enne aveva nella sua abitazione e nonostante tutte le restrizioni per il contenimento dell'epidemia da Covid-19 riusciava a spaccaire.

L'uomo, italiano, incensurato e residente a Monte San Savino è stato arrestato dai carabinieri per detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti. L'indagine è stata portata avanti dai militari della compagnia di Cortona ed era iniziata la scorsa estate, dopo la segnalazione di un continuo via vai da e per l'abitazione del 54enne. Gli inquirenti hanno scoperto che il domicilio del 54enne era ormai diventato "un centro importante di spaccio - riferiscono i militari - che vantava tra i clienti diversi cittadini della zona, alcuni noti alle forze dell’ordine, altri insospettabili".

Per la perquisizione domiciliare, che si è svolta il 14 di maggio, i militari della stazione di Monte San Savino sono stati coadiuvati da una unità cinofila del Nucleo di Firenze.

Sono stati così rinvenuti circa 200 grammi di cocaina, 100 di hashish, 10 spinelli già confezionati e occultati all’interno di un pacchetto di sigarette, 300 grammi di sostanza da taglio, diversi bilancini ed una macchina per il sottovuoto e 50mila euro in contanti nascosti tra scarpe e vestiti e alcune buste con il denaro erano in cantina. Dopo l’arresto l’uomo è stato condotto alla casa circondariale di Arezzo a disposizione dell’autorità giudiziaria.