Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

La 140esima edizione della Giostra del Saracino, in calendario per sabato 20 giugno e dedicata all'Istituto Thevenin nel 150esimo anniversario della fondazione, non si correrà. La decisione unanime sull'annullamento, causato dall'emergenza sanitaria per il coronavirus, è stata presa al termine di una lunga riunione della Consulta convocata dal sindaco Ghinelli, a cui erano presenti i rettori dei quattro quartieri, componenti istituzionali della Consulta, insieme al sindaco e vicesindaco di Arezzo.

Resta regolarmente in programma, almeno per adesso, l'edizione della Giostra dedicata al Maestro Arturo Benedetti Michelangeli nel primo centenario della nascita, fissata per domenica 6 settembre e subordinata alla possibilità del suo svolgimento in condizioni di sicurezza per giostratori, figuranti e spettatori, condizioni imprescindibili anche per tutti gli eventi collaterali, comprese le settimane del quartierista.

Fra le ipotesi prese in considerazione dalla Consulta, c'è quella legata al posticipo della Giostra di giugno ad altra data. Tale eventualità sarà analizzata e valutata, nella sua fattibilità, nelle prossime settimane.


Sostieni ArezzoTV