Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Bibbiena (Ar), cosi si spiega la "quarantena" ai bambini Bibbiena (Ar), cosi si spiega la "quarantena" ai bambini Bibbiena (Ar), cosi si spiega la

Un cartone animato per spiegare ai 242 bambini della scuola primaria di Bibbiena costretti a stare a casa dopo che una maestra è risultata positiva al Covid-19, che "la quarantena non è una prigionia, e non è una cosa brutta, ma una missione speciale per tutelare la salute dei nonni e di altre persone fragili". A realizzarlo il Comune di Bibbiena.

Il video cartone cerca di spiegare ai bambini cos’è la quarantena, perché i bimbi devono passare alcuni giorni in casa e perché è importante aiutarsi e rispettare le regole, ma soprattutto spiega a questi bambini che loro sono dei veri eroi, perché grazie alla loro forza e buona volontà, il coronavirus sarà sconfitto. Insieme ci sono informazioni su come comportarsi e come lavarsi le mani.


Sostieni ArezzoTV