Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Coronavirus: salgono a dodici gli aretini positivi al test

Salgono a 12 i casi positivi al Coronovirus - Covid 19 nel territorio aretino. Queste le notizie del consueto bollettino diffuso dall'Asl Toscana sud est. I due i nuovi casi sono una donna di 42 anni, insegnante residente nel comune di San Giovanni Valdarno, e un 53enne di Arezzo. La docente, che pare insegni in un istituto a Bibbiena, era già in isolamento al proprio domicilio. 

"Naturalmente - precisa la Asl - è stata attivata la catena epidemiologica. Il direttore generale, Antonio D'Urso, è in contatto continuo con i sindaci".

Il 53enne sarebbe venuto in contatto con il virus durante la l'evento di danza a Chianciano, dove sono stati infettati altri residenti della provincia. Anche lui si trova in isolamento presso la propria abitazione.

Confermata, per fortuna, la negatività di tutti i tamponi eseguiti sugli alunni della scuola primaria Montebianco di Arezzo che erano entrati in contatto con la prima maestra risultata positiva. La collega, risultata anch'essa positiva, si trova al proprio domicilio e le sue condizioni di salute sono buone.

I dati infine che scaturiscono dalla consueta conferenza stampa del sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli sono i seguenti:

- in questo momento in Arezzo citta' vi sono 5 casi positivi;
- i quarantenati sono passati a 274: 188 bambini e 86 adulti;
- la Biblioteca Città di Arezzo da domani sarà chiusa;
- domani mattina sarà operativo il gruppo di lavoro "NonniSicuri", molte sono le realtà di volontariato, di terzo settore e i club di servizio che si sono resi disponibili così come la CISL e il Csi hanno dato la loro piena adesione a dare aiuto e supporto;
- il numero 345.0800400, messo a disposizione da me e dal Sindaco, ha registrato già un centinaio di messaggi per avere informazioni o fare segnalazioni.


Sostieni ArezzoTV