Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Scoperto "supermarket" della droga al Villaggio Dante: in manette un 54enne Scoperto "supermarket" della droga al Villaggio Dante: in manette un 54enne Scoperto

Un "supermarket" della droga in casa, al Villaggio Dante.

Questo quanto scoperto dagli uomini della Squadra Mobile della Questura di Arezzo, che hanno arrestato lo scorso martedì un 54enne, secondo gli inquirenti, diventato punto di riferimento per i consumatori della zona.

Nella sua abitazione i poliziotti hanno infatti trovato circa 230 grammi tra marijuana ed hashish, in parte già confezionata e pronta per essere venduta.

E' stato inoltre rinvenuto un ovulo di un particolare tipo di hashish, conosciuto come Charas, molto ricercato e costoso per l’alta concentrazione di Thc  che lo caratterizza.

Lo stupefacente era custodito in un ripostiglio dell’abitazione, ben occultato all’interno di una scatola di costruzioni giocattolo.

Durante l’attività, gli agenti hanno inoltre sequestrato circa 500 euro suddivisi in banconote di vario taglio e custodite in un portafoglio appositamente dedicato a raccogliere i proventi dell'attività illecita.