Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Sorpresi in A1 con tre etti di khat, la "droga dei poveri": arrestati dalla Polstrada Sorpresi in A1 con tre etti di khat, la "droga dei poveri": arrestati dalla Polstrada Sorpresi in A1 con tre etti di khat, la

Erano partiti da Messina per raggiungere Bolzano con un carico di droga, ma il loro viaggio è terminato ad Arezzo, dove lungo l'A1 sono stati fermati ed arrestati dalla Polizia Stradale, che li ha sorpresi con tre etti di  khat, conosciuta anche come "droga dei poveri", per il costo relativamente basso rispetto agli altri stupefacenti ed i suoi effetti sono eccitanti anche solo all'olfatto.

In manette un uomo ed una donna, entrambi 20enne ed originari della Somalia.