Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Pari opportunità, prende forma la consulta comunale Pari opportunità, prende forma la consulta comunale Pari opportunità, prende forma la consulta comunale

Istituita lo scorso 29 ottobre dal Consiglio Comunale su proposta dell’assessore Tiziana Nisini, sta prendendo forma la consulta comunale per la promozione delle pari opportunità.

La delibera ha infatti previsto che ne facciano parte l’assessore comunale alle pari opportunità, il presidente della commissione provinciale pari opportunità, attualmente Rossella Angiolini, il dirigente comunale competente, le donne elette in Consiglio Comunale, un rappresentante per ciascun gruppo consiliare presente in Consiglio Comunale, un rappresentante per ciascuno dei movimenti o associazioni locali che si candidano a partecipare all’organo consultivo a seguito di bando pubblico dal quale dovranno risultare specifiche conoscenze ed esperienze sulla tematica. E proprio in merito a quest’ultimo aspetto, giovedì 23 gennaio sarà pubblicato l’avviso.