Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Crac Etruria, in aula ancora il caso Isoldi e il finanziamento lampo Crac Etruria, in aula ancora il caso Isoldi e il finanziamento lampo Crac Etruria, in aula ancora il caso Isoldi e il finanziamento lampo

Ancora il finanziamento lampo da 10 milioni di euro concesso da Banca Etruria alla holding Isoldi di Forlì al centro delle ultime testimonianze al processo per il crac di Banca Etruria, che vede seduti sul banco degli imputati 25 tre ex consiglieri di amministrazione, ex revisori ed ex dirigenti dell’istituto di credito accusati di bancarotta fraudolenta e semplice.

Sono stati ascoltati così in aula i testimoni dell’accusa, dipendenti dell’ormai ex Banca Etruria, che si sono occupati della concessione, mai rientrata.


Sostieni ArezzoTV