Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Arezzo, senz'acqua la vigilia di Natale. Rabbia a San Lorentino. La nota di Nuove Acque Arezzo, senz'acqua la vigilia di Natale. Rabbia a San Lorentino. La nota di Nuove Acque Arezzo, senz'acqua la vigilia di Natale. Rabbia a San Lorentino. La nota di Nuove Acque

Una vigilia di Natale decisamente di disagi per i residenti della zona San Lorentino ad Arezzo che da questa mattina alle 10:00 si sono ritrovati senz'acqua per un lavoro urgente che Nuove Acque ha dovuto effettuare in quella zona. 

"Abbiamo chiesto notizie e ci è stato risposto che l'acqua sarebbe tornata dopo due ore, ma siamo rientrati alle 13:00 ed eravamo ancora sen'acqua - ci dice un residente - sono dovuto correre a prendere l'acqua al supermercato per preparare il pranzo a mio figlio. Non c'era nessun avviso per i residenti". 

L'acqua è poi tornata intorno alle 15:00.

Questa la nota di Nuove Acque: 

"A seguito della rilevazione di una perdita nel distretto della zona di San Lorentino ad Arezzo, durante la mattinata è stata temporaneamente sospesa la fornitura idrica per circa 30 utenze della zona per consentire l’individuazione e riparazione del guasto. Già intorno a mezzogiorno la situazione era tornata alla normalità ad eccezione di una palazzina (5 utenze) dove l’intervento di ripristino si è prolungato più del previsto a causa delle caratteristiche della pavimentazione che hanno comportato un allungamento dei tempi di intervento. La situazione è stata risolta intorno alle 15.30. I tecnici di Nuove Acque si sono premurati di informare le utenze coinvolte del regolare ripristino della fornitura idrica."