Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Paolo Laurita, soccorritore della Croce Bianca di Arezzo si è trovato a bordo della propria auto coinvolto nella bufera di neve in A1 direzione Sud ed è anche prontamente intervenuto in un incidente stradale avvenuto proprio sotto i suoi occhi.

Circa 2 km prima dell'uscita Modena sud, a causa probabilmente del maltempo, un furgone si è ribaltatoe due persone sono rimaste incastrate. Laurita è sceso ed ha raggiunto i due feriti che erano impossibilitati ad allertare i soccorsi. Un vero caso che il soccorritore si trovasse lì proprio in quel momento, ma evidentemente è stata una presenza provvidenziale per le due persone rimaste coinvolte nell'incidete.