Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Porto Santo Stefano (Gr), a Paolo Mastracca il Guzzo d'oro 2019 Porto Santo Stefano (Gr), a Paolo Mastracca il Guzzo d'oro 2019 Porto Santo Stefano (Gr), a Paolo Mastracca il Guzzo d'oro 2019

E' andato a Paolo Mastracca il Guzzo d'oro 2019.

Voce appasionata della diretta televisiva realizzata dalla nostra emittente del Palio Marinaro dell'Argentario.

Una scelta quella dell'Ente Palio condivisa anche dall'amministrazione comunale di Monte Argentario. Un premio che nel passato è stato assegnato anche a Raffaella Carrà e Umberto Veronesi oltre che a personaggi stantostefanesi che hanno da sempre dimostrato amore e dedizione verso la manifestazione che ogni 15 d'agosto infiamma questo angolo di Toscana.

Questa la motivazione letta dal sindaco di Monte Argentario Franco Borghini:

““Personaggio che in tanti anni ha caratterizzato la diretta del 15 agosto, con passione sentita e vigore unico e ha contribuito a valorizzare la festa e la gara del Palio Marinaro dell’Argentario. Ha fatto vivere, ben oltre i confini di dell’Argentario, l’importanza culturale e sentimentale che tale evento ha per ogni santostefanese. ”

Il riconoscimento che è stato offerto anche quest’anno dallo Yacht Club S.Stefano riproduce in argento bagno oro il tradizionale gozzo in legno con il quale si corre il Palio di Ferragosto, è un premio che ogni anno viene assegnato ad una personalità che si è distinta con il suo impegno e la sua opera nell’ambito del Palio Marinaro dell’Argentario riaffermando le tradizioni storiche ed i sentimenti popolari più rappresentativi e profondi della gente santostefanese.