Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Arezzo, sorpresi con la droga al parcheggio Pietri: due arresti dei Carabinieri Arezzo, sorpresi con la droga al parcheggio Pietri: due arresti dei Carabinieri Arezzo, sorpresi con la droga al parcheggio Pietri: due arresti dei Carabinieri

Sorpresi la droga al parcheggio Pietri, poi un inseguimento e alla fine saranno due arresti e una denuncia siglati dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Arezzo In manette è finito un 21enne albanese e un italiano di 63 anni per "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti". Un albanese di 35 anni, invece, è stato denunciato a piede libero. Durante un giro di pattuglia i carabinieri hanno notato due uomini a piedi che si stavano avvicinando ad un’auto parcheggiata. Alla vista dei Carabinieri l’auto e i due a piedi si sono allontanati in direzioni opposte. Ma dopo un breve inseguimento, sia il conducente dell'auto che le due persone, sono stati bloccati e identificati. I tre sono stati perquisiti, poi sono state controllate l'auto e le rispettive abitazioni:700 grammi di marijuana ritrovati già pronti per la vendita, oltre al materiale per il confezionamento e circa 15mila euro in contanti, denaro sequestrato poiché ritenuto provento di spaccio.