Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

L'operazione è della Polizia Stradale di Battifolle che lunedì scorso lungo il tratto aretino dell'Autosole tra Monte San Savino ed Arezzo, ha fermato un'auto con a bordo un aretino ed un tedesco. Dalla perquisizione veicolare è saltato fuori un Kg di hahish. A quel punto la perquisizione si è estesa all'abitazione dell'aretino, residente a Ciggiano comune di Civitella in Val di Chiana. A casa dell'aretino i poliziotti hanno rinvenuto altri 800 grammi di hashish, un bilancino di precisione e alcuni contanti chiaro provento di spaccio. Le manette sono scattate per entrambi per detenzione ai fini di spaccio di sostanza. I due sono stati trasportati nel carcere aretino di San Bendetto. 

Inutile raccontare dello scompiglio che la presenza della polizia ha portato nel piccolo paese, tra l'altro l'arresto è avvenuto di fronte alla scuola elementare perchè l'abitazione si trova proprio lì.