Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Arezzo, in Piazza Zucchi la Festa del Condominio Arezzo, in Piazza Zucchi la Festa del Condominio Arezzo, in Piazza Zucchi la Festa del Condominio

In piazza Zucchi la Festa del Condominio. L’evento è promosso da Confedilizia, con la collaborazione organizzativa di Confesercenti. L’obiettivo di Confedilizia è quello di fornire un momento di aggregazione per il cittadino e un’occasione di incontro di alcune personalità con la cittadinanza per creare un appuntamento utile agli approfondimenti su tematiche legate al mondo immobiliare e condominiale.
“Confedilizia” spiegano Sabina Rossi Palazzeschi presidente di Confedilizia e Moreno Rossi presidente del registro degli amministratori di condomini di Confedilizia “ogni anno dal 2003 organizza a livello nazionale la festa del condominio. Ad Arezzo quest’anno è la prima edizione che abbiamo voluto organizzare per dare un servizio ai cittadini. Essere presenti a Saione rappresenta un modo per dare una scossa anche dal punto di vista immobiliare.
Una scelta gradita dai commercianti. L’iniziativa quindi in piazza Zucchi è stata messa in piedi anche grazie alla collaborazione con Confesercenti. “Per Confesercenti” spiega il presidente Mario Landini “l’iniziativa rientra nel progetto di riqualificazione e valorizzazione immobiliare della città con particolare attenzione alla zona di Saione dove tra l’altro da un paio di anni ormai settimanalmente, ogni martedì, Confesercenti promuove il mercato dei ‘Sapori e saperi aretini’ diventato un appuntamento imperdibile per chi vive e lavora a Saione che ormai riconosce negli stand un punto di aggregazione e un luogo dove poter fare acquisti di prodotti a chilometro zero”. Sarà un pomeriggio interamente dedicato al tema dei condomini