Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Campo di Marte, ancora consumo di droga a cielo aperto Campo di Marte, ancora consumo di droga a cielo aperto Campo di Marte, ancora consumo di droga a cielo aperto

Si prepara una dose e poi si inietta la droga, sotto gli occhi di alcuni passanti, che increduli decidono di immortalare l'accaduto.

E' successo ieri sera, a Campo di Marte. Qui ci troviamo di fronte alla Farmacia Comunale.

Ancora consumo di sostanze stupefacenti, a tutte le ore del giorno e sotto lo sguardo dei passanti.

Proprio nella zona di Campo di Marte circa un anno fa erano stati installati dei cancelli, contro spaccio, degrado e microcrimilità. Una soluzione poi adottata anche in altre zone della città, da Saione alle centralissime via Crispi e via Margaritone.

Altre segnalazioni ci arrivano dal vicino parco del Colle del Pionta, dove è ancora evidente il consumo di sostanze stupefacenti. Queste siringhe abbandonate sono state trovate proprio di fronte alla palazzina del servizio veterinario della Asl Toscana Sud Est.

Alcune settimane fa avevamo documentato proprio in quell'area la presenza di ancora molte sirighe, in quell'occasione molti dei frequentatori del parco ci avevano raccontato che dopo il maxi blitz la situazione era decisamente migliorata, anche se ovviamente l'appello alle forze dell'ordine e all'amministrazione comunale resta quello di non abbassare la guardia.