Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Arezzo, è scomparso Benito Butali: addio allo storico imprenditore Arezzo, è scomparso Benito Butali: addio allo storico imprenditore Arezzo, è scomparso Benito Butali: addio allo storico imprenditore

Un imprenditore, un presidente, un editore, un ciggianese. Benito Butali era tutto questo.

E' scomparso all'età di 94 anni, ne avrebbe compiuti 95 a fine settembre.

La sua storia inizia proprio a Ciggiano, nel comune di Civitella in Val di Chiana, il 27 settembre 1924 e si lega a quella della città di Arezzo per tanti aspetti.

Prima di tutto per il settore principale in cui Butali operava, quello degli elettrodomestici.

Dalla fondazione della “Casa dello Sconto” all'arrivo del gruppo Euronics.

Proprietario di Teletruria, che rileva nei primi anni '80 è stato indubbiamente un pioniere di questo settore assieme al fondatore dell'emittente aretina e storico direttore Gianfranco Duranti recentemente scomparso.

L'altra passione, quella per il calcio, lo porta ad essere presidente dell'Arezzo dal 1986 al 1989. La società amaranto osserverà un minuto di silenzio in suo ricordo in occasione della partita in calendario per il 15 settembre a Crema e disputerà la partita amichevole di giovedì prossimo a Monte San Savino con il lutto al braccio.

Alla famiglia le più sentite condoglianze da parte della nostra redazione.

La camera ardente è stata allestita presso la Croce Bianca di Arezzo. I funerali si svolgeranno sabato mattina nel Duomo di Arezzo alle 10:30 e la tumulazione sarà nel cimitero di Ciggiano.