Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Bagnoro risorge: santa Messa di Mons. Fontana all'esterno della chiesa danneggiata dal maltempo Bagnoro risorge: santa Messa di Mons. Fontana all'esterno della chiesa danneggiata dal maltempo Bagnoro risorge: santa Messa di Mons. Fontana all'esterno della chiesa danneggiata dal maltempo

“Bagnoro risorge”. Così scrive un cittadino pubblicando le foto della Santa Messa che l'Arcivescovo di Arezzo Riccardo Fontata ha celebrato all'esterno della Pieve di S.Eugenia al Bagnoro. A una settimana esatta dal disastro che invece l'aveva vista allagata da quasi due metri d'acqua dopo l'alluvione di sabato 27 luglio. In queste foto la Pieve è baciata dal sole, tanti i fedeli che hanno voluto assistere alla funzione che per molti ha significato appunto una rinascina della chiesa che ha subito ingenti danni. Moltissime le persone che durante l'emergenza hanno lavorato nel fango per salvare quanti più oggetti possibili. I lavori per il ripristino della chiesa non saranno né brevi né facili: l'acqua ha raggiunto in altezza quasi la metà dell'edificio causando notevoli difficoltà. L'arcivescovo ha ricordato l'impegno dei cittadini che hanno lavorato perchè la pieve potesse subito essere liberata da detriti e acqua e si è augurato che al più presto possa tornare a nuova vita.