Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Arezzo, sorpresi nei Giardini del Porcinai con coltelli a serramanico: denunciati dalla Polizia Arezzo, sorpresi nei Giardini del Porcinai con coltelli a serramanico: denunciati dalla Polizia Arezzo, sorpresi nei Giardini del Porcinai con coltelli a serramanico: denunciati dalla Polizia

Sono stati sorpresi nei giardini del Pocinai di via Spinello con in tasca due coltelli a serramanico, con lame lunghe circa 7 centimentri. Adesso sono stati denunciati dalla Polizia di Stato. Si tratta di due cittadini magrebini, un 33enne ed un 45enne. E' successo ieri pomeriggio, quando gli agenti squadra volontari della questura di Arezzo, hanno trovato sdraiati i due su di un'aiula vicina alla fontana situata all'imbocco della strada. Oltre a chiedere loro di alzarsi, i poliziotti hanno voluto vedere anche i documenti ma nessuno dei due aveva con sé alcuna carta d'identità. I poliziotti hanno poi perquisito i due uomini ed a questo punto sono spuntati fuori i coltelli a serramanico che ciascuno dei due uomini portava nelle tasche dei rispettivi pantaloni". Entrambi con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, contro la persona, in materia di stupefacenti e di immigrazione, dopo i fotosegnalamento sono stati denunciati per aver portato fuori dalla propria abitazione i coltelli e per violazione della normativa in materia di immigrazione.