Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Omicidio Guerrina Piscaglia, la Chiesa nega il risarcimento ai familiari Omicidio Guerrina Piscaglia, la Chiesa nega il risarcimento ai familiari Omicidio Guerrina Piscaglia, la Chiesa nega il risarcimento ai familiari

"La Chiesa non ha alcuna responsabilità". E' con questa motivazione che la Diocesi di Arezzo, Cortona e Sansepolcro, guidata dall'arcivescovo Riccardo Fontana, ha negato il maxi risarcimento chiesto dal figlio e dal marito di Guerrina Piscaglia, la 50enne uccisa da padre Graziano, sacerdote congolese condannato per omicidio e distruzione di cadavere dalla Cassazione a 25 anni di reclusione.