Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Chiusura E45, stanziati 231mila euro di indennizzo alle aziende danneggiate Chiusura E45, stanziati 231mila euro di indennizzo alle aziende danneggiate Chiusura E45, stanziati 231mila euro di indennizzo alle aziende danneggiate

Con 231.000 euro di contributo la Regione Toscana è al fianco delle aziende di Pieve Santo Stefano e Sansepolcro danneggiate dalla chiusura del viadotto del Puleto, sulla E45. Valutate le domande di finanziamento presentate dalle aziende che hanno risposto al bando regionale tra il 22 marzo ed il 30 aprile scorso, sono stati assegnate a sette aziende - che hanno dimostrato rilevanti diminuzioni di fatturato causate dall'interruzione al traffico dell'infrastruttura - risorse tra i 7.000 ed i 45.000 euro.