Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Tutto merito mio", anche ad Arezzo il programma di sostegno allo studio Tutto merito mio", anche ad Arezzo il programma di sostegno allo studio Tutto merito mio

Presentato dai vertici dell’amministrazione comunale e della Fondazione CR Firenze, rappresentata dal direttore generale Gabriele Gori, il programma della fondazione stessa e di Intesa Sanpaolo: #Tuttomeritomio. Già il nome chiarisce la mission del progetto: valorizzare il merito e il potenziale dei giovani. In particolare, di 400 studenti dai 17 ai 19 anni delle province di Firenze, Arezzo e Grosseto che dimostrino un’alta media scolastica e provengano da famiglie in condizioni di disagio economico. In merito a questo aspetto, l’Isee dovrà essere inferiore a 21.265,87 euro. Il programma, dunque, si configura come uno strumento volto a rimuovere gli ostacoli che possono limitare le legittime aspirazioni nell’ambito della formazione scolastica e universitaria.Il programma, per come è strutturato, per l’entità del contributo, di ammontare pari a 7,5 milioni di euro, e per la continuità dell’intervento, prevede la collaborazione dell’Università degli studi di Firenze e dell’Ufficio scolastico regionale della Toscana. Partner dell’iniziativa è la Fondazione Golinelli di Bologna che si occuperà della gestione operativa assieme al team di Fondazione CR Firenze.