Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Arezzo, stretta sui furbetti dei rifiuti grazie alle fototrappole Arezzo, stretta sui furbetti dei rifiuti grazie alle fototrappole Arezzo, stretta sui furbetti dei rifiuti grazie alle fototrappole

Stretta del comune di Arezzo sui furbetti dei rifiuti. Nel 2018 infatti erano stati 204 i verbali elevati per un totale di oltre 32mila euro. Nei soli primi sei mesi del 2019 i verbali fatti sono già 105 per quasi 17mila euro. La vita per i furbetti si fa sempre più dura nel territorio comunale aretino, dove sono in tutto 24 le fototrappole istallate, a contrasto dell'abbandono selvaggio di rifiuti. Ma non solo fototrappole e ispettori ambientali, a breve infatti si potrebbe arrivare anche ad un monitoraggio costante in tempo reale.