Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

E’ successo in un appezzamento di terreno nella zona di Ca’ dei Frati ad Arezzo nella notte tra Pasqua e Pasquetta. La recinzione dove gli animali erano custoditi è stata tagliata e i ladri hanno portato via i tre esemplari di segugi Ariegeois ( segugi francesi per caccia al cinghiale). Il proprietario, un aretino, ha denunciato tutto ai Carabinieri che sono intervenuti sul posto. Gli animali, due maschi e una femmina, hanno tutto un regolare microchip e sono quindi facilmente rintracciabili.