Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Lavoro e psiche, la Cgil di Arezzo attiva un servizio di psicoterapia aperto a tutti Lavoro e psiche, la Cgil di Arezzo attiva un servizio di psicoterapia aperto a tutti Lavoro e psiche, la Cgil di Arezzo attiva un servizio di psicoterapia aperto a tutti

Mobbing e stress da lavoro, oltre 200 casi in 6 anni. Mugnai: "Ora il servizio di 'Psicoterapia per tutti'. Burnout, mobbing percepito, conflitti, problematiche relazionali. Queste le problematiche che crisi economica e crisi sociale hanno acuito. La risposta da parte della struttura pubblica è sempre più esigua e così la Cgil ha pensato di istituire un nuovo servizio di psicoterapia, gratuito per i redditi bassi e a prezzi calmierati per tutti gli altri. Una decisione che parte da un'esperienza esiste dal 2012 e che ha già risolto nella provincia di Arezzo 206 casi. Nel 70% si è trattato di donne. Le persone che hanno usufruito di questo servizio, svolto in collaborazione con l’Associazione InCostruzione Onlus, sono riuscite ad affrontare e superare problemi e difficoltà relativi al contesto lavorativo. A questo nuovo servizio sarà possibile accedere da parte di tutti gli iscritti CGIL, telefonando ad numero e prendendo appuntamento.