Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

I ragazzi di Special Olympics ricevuti in Comune dopo i mondiali di Abu Dhabi I ragazzi di Special Olympics ricevuti in Comune dopo i mondiali di Abu Dhabi I ragazzi di Special Olympics ricevuti in Comune dopo i mondiali di Abu Dhabi

Ricevimento d’eccezione per la delegazione aretina di ritorno dai World Games Special Olympics di Abu Dhabi. Claudia del Tongo, vice capodelegazione italiana e direttore provinciale Special Olympics, Gianluca Livi coach della nazionale di calcio, Filippo Sarrini atleta dell’equitazione, Linda Vagnoli pallavolista della nazionale unificata, Alessandro Carelli della squadra di basket sono stati accolti nella sala di Consiglio Comunale dal Sindaco Alessandro Ghinelli e dall’Assessore allo sport Tiziana Nisini. Ognuno di loro ha mostrato le medaglie vinte, indossando la divisa della nazionale italiana, e riportato ad Arezzo le forti emozioni vissute in un mondiale che si è tenuto dal 14 al 21 marzo scorso. All’insegna dell’inclusione sociale e dell’autonomia di vita attraverso lo sport.