Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Autismo e relazioni familiari: incontro ad Arezzo con gli psicologi di Confcommercio Autismo e relazioni familiari: incontro ad Arezzo con gli psicologi di Confcommercio Autismo e relazioni familiari: incontro ad Arezzo con gli psicologi di Confcommercio

La diagnosi di disturbo dello spettro autistico di un figlio rischia inevitabilmente di sconvolgere l’equilibrio di una famiglia, ma i genitori possono imparare ad affrontare la situazione. A questo delicatissimo tema è dedicato il convegno “Le dinamiche della coppia nelle famiglie con autismo”. Una iniziativa voluta dal Gruppo Psicologi della Confcommercio, in collaborazione con l’Associazione Autismo Arezzo, che in occasione del “Mese blu dell’autismo” hanno voluto dedicare uno spazio ai genitori con figli autistici per condividere e affrontare con loro le difficoltà, in termini familiari, che derivano da questo disturbo. Interverranno la presidente del Gruppo Psicologi aretini Elisa Marcheselli, il presidente dell’associazione Autismo Arezzo Andrea Laurenzi e il presidente dell’Ordine degli Psicologi della Toscana Lauro Mengheri.
“Ogni anno in Toscana nascono circa 31.000 bambini, di cui trenta all’incirca sono affetti da autismo – spiega la presidente degli Psicologi di Confcommercio Elisa Marcheselli – è interesse del Gruppo Psicologi volgere uno sguardo alle dinamiche di coppia e familiari in relazione alla crescita del figlio autistico, a partire dalla diagnosi precoce, alla sua gestione quotidiana fino ad arrivare alle considerazioni sulla crescita del bambino fino all’età adulta. Sarà con noi il presidente dell’Ordine degli Psicologi della Toscana Lauro Mengherini per parlare nello specifico il tema del disturbo dello spettro autistico”.
“Quello che affronteremo in Confcommercio è un tema molto importante e delicato – spiega il presidente dell’Associazione Autismo Arezzo Andrea Laurenzi - spesso infatti ci concentriamo sui figli autistici lasciando in secondo piano le famiglie. Ma le dinamiche che si attivano in una coppia al momento dell’arrivo di un figlio disabile sono molto particolari e spesso anche complicate. Come Associazione stiamo lavorando molto nell’ambito del coinvolgimento attivo dei genitori perché una famiglia più consapevole e preparata è sicuramente più felice e di conseguenza anche il figlio sarà più sereno”.