Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Arrivano le "mongolfiere reggiponte": pesce d'aprile a Sansepolcro Arrivano le "mongolfiere reggiponte": pesce d'aprile a Sansepolcro Arrivano le

Arrivano le "mongolfiere reggiponte": pesce d'aprile a Sansepolcro I giganteschi palloni sono stati legati alle spallette del ponte lungo la senese aretina, a pochi metri di distanza dall'ingresso della e45. Ma non solo, all'inizio del ponte è stato anche istallalo un finto cartello del comune, che spiega che si tratta di un'opera di messa in sicurezza. Un modo così per strappare un sorriso in questo primo aprile, ma anche per mantenere alta l'attenzione sulla questione del viadotto Puleto, la cui chiusura a camion e tir pesa ancora sull'economia del territorio e non solo. Il prossimo 4 aprile intanto ci sarà l'incidente probatorio sul viadotto, con gli esperti nominati dal gip Piergiorgio Pontcelli, che ha incaricato il professor Claudio Modena, e dalle parti. Se il primo sopralluogo sarà ritenuto sufficiente Anas potrà ultimare i lavori di sistemazione per andare verso la tanto attesa riapertura al traffico pesante. Spetterà alla perizia valutare il livello di sicurezza della struttura. Nell'ambito dell'inchiesta portata avanti dal procuratore capo di Arezzo Roberto Rossi sono partiti  cinque avvisi di garanzia per i responsabili Anas, l'accusa per loro è quella di omessa manutenzione.