Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Memar, Prefetto disponibile ad incontrare l'azienda Memar, Prefetto disponibile ad incontrare l'azienda Memar, Prefetto disponibile ad incontrare l'azienda

Memar: intervento del Prefetto presso l'azienda e la capogruppo Mediatica. Stamani incontro sindacale in Prefettura. "Il Prefetto Anna Palombi verificherà sia con Memar che con la capogruppo della società, Mediatica, la situazione dei dipendenti aretini. Ci auguriamo - commenta Claudio Bianconi, Segretario Filcams Cgil - che il suo intervento possa produrre un esito positivo. Auspiochiamo anche che l'impegno della dottoressa Palombi sia seguito da altri rappresentanti istituzionali, ad ogni livello territoriale. Abbiamo bisogno che i 35 posti di lavoro della Memar ad Arezzo non vengano cancellati". Stamani una delegazione sindacale di Filcams Cgil e Fisascat Cisl ha portato in Prefettura la vertenza Memar. Dopo la crisi Banca Etruria, le attività dell'azienda ad Arezzo si sono assottigliate fino a ridursi quasi a zero e i dipendenti rimasti stanno esaurendo gli ammortizzatori sociali senza alcuno spiraglio di accedere ad una nuova occupazione.