Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Allerta meteo arancio per neve, scuole chiuse. Gamurrini: "pronti a far fronte a maltempo" Allerta meteo arancio per neve, scuole chiuse. Gamurrini: "pronti a far fronte a maltempo" Allerta meteo arancio per neve, scuole chiuse. Gamurrini:

A seguito della nota emessa in data odierna dal Servizio Protezione Civile della Regione Toscana con la quale si comunica l’adozione dello stato di allerta per il rischio neve con avviso di criticità in codice arancio per la Provincia di Arezzo, e a seguito dell’avviso meteo arrivato dal Centro Situazioni di Protezione Civile di Arezzo che annuncia la possibilità, tra i fenomeni metereologici previsti, di un evento di criticità moderata dalle ore 12 alle ore 24 di domani (martedì 22 gennaio) con rovesci nevosi a tutte le quote anche a valle con cumulati localmente abbondanti fino a 10 cm., il Comune di Arezzo ha emesso ordinanza di chiusura, per la stessa giornata di domani, martedì 22, degli asili nido e delle scuole di ogni ordine e grado del proprio territorio. Il provvedimento è stato preso in considerazione dei previsti disagi e pericoli per la mobilità e a tutela dell’incolumità pubblica e della sicurezza stradale.

L'ALLERTA METEO IN TOSCANA

Una circolazione depressionaria sul Tirreno meridionale porterà la neve su gran parte della Toscana. Per questo la Sala operativa unificata permanente della Regione ha emesso un avviso di criticià con codice arancione e giallo. I fenomeni cominceranno con deboli nevicate dal tardo pomeriggio di oggi, a quote collinari, sulle zone centro meridionali della Toscana e, anche a quote inferiori, sull'Alto Mugello.

Domani, martedì, a partire dal pomeriggio, neve a quote collinari su gran parte delle zone interne della Toscana: Amiata, Colline Metallifere, Alto Mugello, Casentino e Alta Val Tiberina e sulle altre colline in genere. Possibili nevicate anche in pianura, ma senza accumuli. Ecco più nel dettaglio le zone di allerta (arancione) e vigilanza (giallo). Codice arancione Dalle 12 di domani e fino alla mezzanotte di domani martedì 22 gennaio. Valido per: Valdarno, Casentino, Valdichiana, Mugello, valli del Fiora e dell'Albegna, valle dell'Ombrone Grossetano, Romagna toscana, Valtiberina.
Codice giallo Valido per oggi, lunedì 21 gennaio a partire dalle 18 e fino alle 12 di domani martedì 22, per: Valdarno, Casentino, Valdichiana, Mugelllo, Valli del Fiora e dell'Albegna, Valle dell'Ombrone Grossetano, Romagna toscana, Valtiberina.
Dalla mezzanotte di oggi e fino alla mezzanotte di domani, martedì 22, per: Valdarno, Valdelsa e Valdera, valli di Bisenzio e Ombrone Pistoiese, Costa etrusca e interno, valle del Reno.
Per informazioni più dettagliate e per le norme di comportamento da tenere in occasione di tali fenomeni consultare la pagina www.regione.toscana.it/allertameteo.