Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Tragedia di Monterchi, il comune apre un conto corrente per aiutare i familiari Tragedia di Monterchi, il comune apre un conto corrente per aiutare i familiari Tragedia di Monterchi, il comune apre un conto corrente per aiutare i familiari

Il Comune di Monterchi, in accordo con le Associazioni locali, ha deciso di aprire un conto corrente presso la Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo dove i cittadini possono effettuare liberamente dei versamenti per sostenere la famiglia Baldi colpita dalla tragedia della morte di Giuseppe Baldi e Gina Scarselli nel rogo di sabato 22 dicembre. Non c’è una quota base e quindi sia il privato cittadino che le associazioni sono libere di versare qualsiasi cifra.

Nella causale del versamento si può inserire la dicitura “aiuti per la famiglia Baldi”.

Questo l’iban del conto corrente:

IT52 V083 4571 5200 0000 0022 134