Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

"Gioiellerie sicure": una chat per lo scambio di informazioni “preziose” "Gioiellerie sicure": una chat per lo scambio di informazioni “preziose”

Annunciato con soddisfazione l’avvio in città e nel territorio provinciale del progetto “Gioiellerie sicure”. È una rete interregionale messa in piedi per prevenire reati di furti e rapine ma anche truffe ai danni di gioiellerie, commerciali orafe, e rivenditori di preziosi. Iscrivendosi al gruppo whatsapp i commercianti iscritti potranno avere segnalazioni in diretta, dai colleghi, di eventuali personaggi sospetti o notizie di reati che si sono consumate all’interno dei negozi, facendo alzare l’attenzione e la guardia in modo da sentirsi più sicuri e protetti.