Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Arezzo, l'università compie 50 anni: via al nuovo anno accademico Arezzo, l'università compie 50 anni: via al nuovo anno accademico Arezzo, l'università compie 50 anni: via al nuovo anno accademico

Inaugurati oggi ad Arezzo i corsi universitari dell'anno accademico 2018/2019, nel cinquantesimo anniversario dell'apertura in città della sede dell'Ateneo senese, frequentata oggi da 1500 studenti di cui quasi 500 matricole. Il rettore Francesco Frati: “Il Dipartimento universitario riferimento non solo toscano ma nazionale per le lingue straniere e le scienze dell'educazione e della formazione”. Ospite della cerimonia il figlio di Agostino Pirella, che donerà all'Università l'archivio del padre, direttore negli anni settanta dell'Ospedale psichiatrico di Arezzo. Una risorsa straordinaria per i ricercatori sulla quale sono già al lavoro archivisti e bibliotecari