Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Giornata mondiale dell'albero, piantata in via Veneto una Lagerstroemia al posto Giornata mondiale dell'albero, piantata in via Veneto una Lagerstroemia al posto Giornata mondiale dell'albero, piantata in via Veneto una Lagerstroemia al posto

E' in occasione della giornata nazionale degli alberi che l'amministrazione comunale di Arezzo ha deciso di piantare un nuovo albero al posto del pino di via Vittorio Veneto, il cui taglio aveva acceso non poche polemiche. Anche i Carabinieri del comando Provinciale Aretino hanno celebrato la Virgo Fidelis, patrona dell'Arma, il 77esimo anniversario della Battaglia di Culqualber" e la "Giornata dell'Orfano". Il 21 novembre l'Arma dei Carabinieri ricorda infatti l'eroico sacrificio di un intero Battaglione di Carabinieri che, nella stessa data, nel 1941, durante la seconda guerra mondiale, si immolò nella località africana per impedire l'avanzata nemica. La bandiera dell'Arma nel 49 fu insignita della Medaglia d'Oro al Valor Militare ed il Pontefice Pio XII decise di proclamare la Beata Vergine Maria Virgo Fidelis Patrona dell'Arma, fissandone la data della ricorrenza proprio il 21 novembre. Ad Arezzo le celebrazioni, officiate da don Fabrizio Fantini, vicario della diocesi di arezzo cortona e sansepolcro, si sono svolte nella Cattedrale.