Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Primo giorno per la nuova Camera di Commercio di Arezzo-Siena Primo giorno per la nuova Camera di Commercio di Arezzo-Siena Primo giorno per la nuova Camera di Commercio di Arezzo-Siena

Si è insediato questa mattina il Consiglio della nuova Camera di Commercio di Arezzo-Siena nominato dal Presidente della Regione Toscana con il decreto n.172 del 23 ottobre 2018. Hanno presenziato alla riunione il Vice Presidente Nazionale e Presidente di Unioncamere Toscana Dott. Riccardo Breda ed il Dott. Pierluigi Sodini di Unioncamere Nazionale. Il Consiglio, presieduto dal Consigliere anziano Sig. Marcello Alessandri e coadiuvato dal Commissario ad Acta Dott. Giuseppe Salvini, ha immediatamente proceduto, per acclamazione, alla elezione del Dott. Massimo Guasconi quale nuovo Presidente della Camera di Commercio di Arezzo-Siena. Tra quindici giorni il Consiglio tornerà a riunirsi per l’elezione della Giunta camerale che sarà costituita da 8 membri, compreso il Presidente Guasconi. Il Presidente Guasconi, nel suo intervento, dopo aver ringraziato il Consiglieri per le fiducia accordatagli, ha evidenziato come il percorso di creazione della governance del nuovo Ente sia stato caratterizzato da un clima positivo di collaborazione tra le associazioni di rappresentanza economica di Arezzo e di Siena. Un clima positivo derivato anche dalla constatazione che i due Enti camerali, oggetto di integrazione, fossero entrambi estremamente sani dal punto di vista economico-finanziario ed efficienti dal punto di vista operativo, sussistendo anche tutti i presupposti per rafforzare, in un'ottica di sinergia, i servizi camerali a favore dei territori. Una potenzialità colta da tutte le associazioni di categoria dei due territori a dimostrazione di una comune unità di intenti finalizzata ad operare congiuntamente a favore del sistema economico dei due territori. La nuova Camera di Commercio per numero di imprese, export, imprese innovative, componente manifatturiera e molti altri indicatori potrà competere direttamente, a livello regionale, con la Camera del capoluogo e, a livello nazionale, sarà fra le più importanti camere italiane. Il Presidente ha sottolineato come il nuovo Ente dovrà confermare il ruolo che, nel corso della loro storia, le due Camere di Commercio, al di là delle funzioni assegnate dalle normative di volta in volta vigenti, hanno esercitato: quello di sedi deputate a portare a sintesi complessiva le esigenze dei settori economici dei territori. Il nuovo Ente porta quindi con se la tradizione e la storia delle due Camere che hanno contribuito a crearlo, e saprà affrontare,con la massima unità d’intenti, le sfide poste dalla nuova economia digitale e dalle profonde trasformazioni sociali che stanno interessando la nostra società. Con la prima determinazione presidenziale è stata confermata la prosecuzione dell’incarico al Dott. Giuseppe Salvini, già Segretario Generale della Camera di Commercio di Arezzo e Commissario ad Acta , che svolgerà le funzioni di Segretario Generale della Camera di Commercio di Arezzo-Siena.