Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Arezzo, ultimo giorno da presidente delle Provincia per Vasai. Il prossimo sarà donna Arezzo, ultimo giorno da presidente delle Provincia per Vasai. Il prossimo sarà donna Arezzo, ultimo giorno da presidente delle Provincia per Vasai. Il prossimo sarà donna

In prossimità del termine del mandato amministrativo, il Presidente della Provincia di Arezzo Roberto Vasai questa mattina 30 ottobre 2018 ha incontrato la stampa per fare il punto di questa lunga esperienza alla guida dell'Ente iniziata nel 2009 mediante elezioni a suffragio universale e proseguito poi nel 2014 con elezioni di secondo livello. Si conclude un’importante esperienza per Vasai che lo ha visto alla guida dell’ Ente in un clima difficile, ma che è riuscito a traghettarlo e farlo stare in piedi resistendo alle continue sfide.
“Sono stati anni turbolenti, sopperendo alle continue emergenze, alle crisi di identità della Province, alla mancanza di fondi economici, al taglio di competenze e personale, ma sono orgoglioso di lasciare un ente sano economicamente, ma soprattutto di non lasciare opere pubbliche non ultimate – ha raccontato Roberto Vasai . - Tutto questo mi è stato possibile perché considero la politica con spirito di servizio, e ho avuto con me una grande squadra a partire dai Consiglieri, dai Tecnici e da tutto il personale che hanno lavorato con me, abbiamo agito tutti insieme. Una forte coesione interna, che ha permesso di superare situazioni complicate.” Una grande dimostrazione di stima viene da tutto il territorio provinciale e non solo, che gli riconosce la lungimiranza e la capacita’ di fare le cose bene e con passione; dove anche all’interno dell’UPI, viene riconosciuto alla Provincia di Arezzo un ruolo di mediazione forte. Roberto Vasai lascia la Provincia di Arezzo dopo oltre 23 anni, prima tra i banchi di Consigliere, poi dieci anni creativi di Assessore all’Agricoltura, riportando l’agricoltura tra la gente ed infine nove anni come Presidente, ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti. E’ stato un grande valore avere un Presidente a tempo pieno.