Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Ancora un terribile schianto alle prime ore del mattino di domenica. Un'auto con cinque ragazzi a bordo si è scontrata attorno alle 4,30 con un furgone in via Calamandrei ad Arezzo. Da subito è apparsa gravissima una ragazza aretina di 18 anni che aveva perso conoscenza dopo aver riportato un trauma cranico commotivo. La giovane dopo essere stata intubata è stata trasferita in elisoccorso all'ospedale Le Scotte di Siena. In codice rosso al San Donato anche un 25enne di Montevarchi che ha riportato la frattura del femore ed altri traumi. Gli altri tre giovani a bordo dell'auto sono stati portati in codice verde al San Donato mentre il conducente del furgone, un 67enne di Arezzo, ha riportato un trauma da cintura.