Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Camucia (Ar), operaio muore schiacciato da camion di Sei Toscana Camucia (Ar), operaio muore schiacciato da camion di Sei Toscana Camucia (Ar), operaio muore schiacciato da camion di Sei Toscana

A seguito dell'incidente occorso nel tardo pomeriggio di oggi, il primo pensiero di Coob va al lavoratore Giancarlo Andreoni, che è deceduto. Pensiero ma anche azione: non solo condoglianze e vicinanza alla famiglia, quindi, ma anche l’impegno a sostenerla in questo drammatico momento.Coob attende lo svolgimento delle indagini da parte della magistratura in merito all’incidente che si è verificato a Camucia. Il consorzio conferma che la sicurezza sul lavoro e quindi la salute e la vita dei propri soci sono la priorità assoluta. Non a parole ma con la formazione professionale che viene messa in atto al momento dell’assunzione e nei periodi successivi.

Cooperativa Futura esprime cordoglio per la scomparsa di Giancarlo Andreoni. A nome del Presidente, dei Soci e di tutti i colleghi un abbraccio sincero ai familiari e il ricordo di un lavoratore straordinario. Con Giancarlo, come manifestato dalla sua costante attività sociale scompare, oltre che un bravo professionista, un uomo buono e gentile. Alla famiglia le nostre più sentite condoglianze”

Cooperativa Futura